La malattia distrugge, annienta, offende e ferisce il tempio dello Spirito Santo che siamo ciascuno di noi.

Essa ruba la nostra salute, la nostra gioia , la nostra pace , il nostro tempo la nostra economia, in ultima analisi ci ruba il dono della vita.

Tutto questo non è la volontà di Dio , piuttosto è opera del nemico.

Noi siamo il suo obiettivo primario perché il diavolo ci vuole uccidere. Tuttavia nel brano di Giovanni (cap10,10)il Signore ci dice:” il ladro non viene se non per rubare ,uccidere e distruggere; io sono venuto perché abbiano la vita e l’abbiano in abbondanza “

Sin quando Tu penserai che la tua malattia viene da Dio, non sarà possibile che tu guarisca e riceva la cura.

Noi abbiamo l’autorità di stare meglio da ogni malattia nel nome di Gesù.

Dobbiamo avere la piena consapevolezza e la convinzione che Dio vuole la nostra salute, che ci sentiamo bene e che solo Satana vuole e lavora instancabilmente per la nostra sofferenza.

Se tu desideri la guarigione per il tuo corpo , è fondamentale anche ricevere la guarigione dell’anima.

Bisogna che tu permetta di entrare nella tua vita a Colui che può guarirti .

Sicuramente tu non chiameresti un medico per visitare qualcuno che ami tanto e poi lo lascia la porta, rifiutandoti di farlo entrare nella tua casa .

Allo stesso modo, coloro che cercano la guarigione In Gesù devono autorizzare il Signore, che è il medico DIVINO, di entrare nella loro vita avendo fiducia totale soltanto in Lui .

Dopo aver accettato Colui che guarisce possiamo ricevere la guarigione del corpo .

Molti vogliono ricevere la guarigione ma non vogliono accettare il Medico .

È necessario accettare la guarigione, ma innanzitutto ,accettare il medico che è Gesù:” Egli Perdona tutte le tue colpe , guarisce tutte le tue malattie”(Salmo 102,3 )

In primo luogo il Signore viene a perdonare i peccati.

Poi segue la guarigione delle malattie .

È quello che vediamo nel Vangelo di Marco 2,5 “Gesù vista la loro fede disse al paralitico<< figliolo ti sono rimessi i tuoi peccati>>.

Un altro aspetto sul quale dobbiamo essere consapevoli e’ che il Signore ci dà una condizione per essere guariti:

Quella di mettersi al suo servizio.

Non possiamo solo desiderare di essere guariti, Ma dobbiamo aspirare a servire il nostro Dio.

E’solo mettendoci al Suo servizio che saremo totalmente liberi.

Può servire solo chi è veramente libero e può essere libero solo chi ha una vita di preghiera .

Ora questo è il momento della Grazia per te che leggi queste righe.

Egli dice infatti : “Al momento favorevole ti ho esaudito e nel giorno della salvezza ti ho soccorso. Ecco ora il momento favorevole, Ecco ora il giorno della salvezza!”( II Corinzi 6,2 ).

Dobbiamo metterci davanti a Dio come peccatori bisognosi .

Dobbiamo accettare Gesù Come il nostro personale Salvatore.

Dobbiamo arrenderci al Signore e confessare al mondo, Il nostro amore per lui e sforzarci ogni giorno di piacergli in ogni cosa nella nostra vita.

Allo scopo di far crescere un rapporto d’amore tra te e Cristo e tu possa vivere una vita cristiana felice . nella quale esperimenti le Sue benedizioni , devi Inoltre studiare le Sacre Scritture ogni giorno e leggere le lettere d’amore che Lui ha scritto per te.

Dio, che è amore infinito anela ardentemente che tu, ti innamori e ti alimenti della Sua Parola Viva .

Dobbiamo quindi pregare, parlare con Dio entrare sempre in sintonia con Lui .Occorre agire con il Re dei Re allo stesso modo che facciamo quando siamo innamorati di qualcuno ;

cercando di essere sempre vicino a lui ascoltandolo in ogni momento ;

raccontandogli tutto di noi e pronti a essere sottomessi alle sue protezioni, alla sua presenza, infine, al suo Amore.

Fonte: libro “liberi da ogni male “di Ironi Spuldaro