Preghiamo con Padre Jozo i Misteri Dolorosi

Primo Mistero Doloroso

Desideriamo veramente pregare perché siamo svegliati e con la nostra preghiera possiamo svegliare la Chiesa e tutto il mondo, come tu desideri, Madonna, quando hai detto “Pregate”, e come tu hai detto, Gesù, e come hai raccomandato :

“Pregate sempre”.

Gesù ha pregato nel Getsemani, ha sudato col sangue, ha invitato i suoi apostoli a vegliare.

Lui voleva svegliarli per pregare.
Non ci è riuscito.

Gesù, Svegliaci per pregare, riesci a trovare il modo per Svegliarci e di Svegliare tutta la Chiesa per Pregare.

La Croce è diventata sorgente della Pace, della Salvezza, della Speranza.
Grazie, Signore, per il tuo amore: questo è il succo che ci ha donato l’albero.
Grazie per la Croce che è diventata l’albero della Vita,
della Salvezza.

Tutti i frutti dell’amore e della vita santa vengono dalla tua Croce. Oh, desideriamo ringraziarti per l’abbraccio dell’amore. Grazie, Signore, grazie per le tue mani aperte, inchiodate, fermate sulla croce. Esse abbracciano tutto l’universo, tutta la storia, passato e futuro : sono alfa e omega.

Grazie, Signore, per le tue mani che sono state sempre piene di benedizioni e di forza per innalzare tutti i caduti.

Secondo Mistero Doloroso

Gesù, il tuo volto, il tuo corpo: ti hanno sfigurato, ti hanno distrutto, rovinato, sconvolto!Umilmente preghiamo davanti a te. Sei il nostro Signore: prendi dalle nostre mani i flagelli, tutte le armi.

Donaci una eredità d’amore.
Oh vogliamo stamattina come samaritani mettere nelle tue piaghe, nelle ferite del corpo tuo, il corpo tuo mistico oggi che soffre, che è distrutto in tanti, tante famiglie e nelle tante parrocchie, sfigurato, sconvolto, distrutto, rovinato, noi vogliamo mettere l’olio, vogliamo mettere la medicina, vogliamo mettere la nostra
preghiera.

O Gesù, guarisci tutti nell’Amore, nella Fede, nell’Umiltà.

O Gesù, con i tuoi flagelli, con le tue piaghe ferite, guariscici.

Guarisci tutti quelli che sono lontani da te. Guarisci tutti quelli che sono entrati nel buio. Guarisci tutti i disperati con la tua consolazione, la pace. O Gesù, guariscici, liberaci, cambiaci. Con i tuoi flagelli saremo, scrive il profeta, guariti : guariremo tutti con le tue ferite. Oh, guarisci tutte le famiglie dalla vita superficiale, dall’orgoglio, dalla superbia. Guarisci le famiglie che sono distrutte, che non possono entrare nel Regno di Dio che è l’amore, che è la pace, e hanno perso tutto.
Oh, donaci la grazia per lasciare tutto, per trovarti, per trovare la pace; guarisci dall’ateismo i cuori presenti, metti la luce dell’Evangelo e della tua grazia in ogni cuore.

Terzo Mistero Doloroso

Ecco il tuo Re, ecce Homo.

Ognuno di noi sa e può vedere le impronte delle proprie mani, le orme delle nostre mani, le orme del nostro male, dei nostri peccati, del nostro orgoglio su questo corpo. O Gesù tu sei umile, maestro dell’umiltà.

Donaci il cuore umile.

Quando siamo rifiutati da tutti, quando siamo condannati, allontanati da tanti cuori, oh, donaci il cuore umile che sa tacere, che sa sopportare con amore, perdonare a tutti.
Tu sei nostro Re!

Stamattina ognuno di noi desidera sceglierti come nostro Dio, come il suo Dio maestro, come la nostra, la mia strada ideale.
O Gesù, tu sei nostro Re, guidaci,difendici.

Gesù apri i nostri occhi per vedere come siamo noi incoronati con la grazia, con il tuo cuore, O Padre, grazie per tutti i tuoi doni; grazie perché la corona del tuo figlio è capace di aprire i nostri occhi per amarlo, imitarlo. Oh distruggi il nostro orgoglio, Gesù, tu che sei umile. Con la tua umiltà distruggi la nostra superbia, guariscici.

Non vogliamo nella nostra presunzione e nel nostro orgoglio rifiutarti. Desideriamo amarti, seguirti.
O Gesù, grazie: Re nostro, Dio nostro, ti amiamo, ti crediamo.
Oh, grazie per le perle che stanno sulla tua corona.

Quarto Mistero Doloroso

Gesù è condannato e ha abbracciato la Croce con la gioia e l’ha portato sul Calvario. O grazie, Gesù, per ognuno che desidera come tuo discepolo accettare ogni giorno la propria Croce, portarla, abbracciarla, seguirti.
O Gesù, libera le nostre mani per abbracciare la Croce con la Gioia; libera le nostre mani dalle cose inutili, dai nostri idoli, per abbracciare l’unica sicurezza, unica salvezza della Pace, la Croce.

Preghiamo per tutti gli abbandonati, per tutti quelli che soffrono.
O Madonna, consola i cari figli…che soffrono per il cancro e le altre malattie che non sono guaribili, che soffrono per la gelosia, per l’odio, per l’invidia, per l’orgoglio.
O cara Mamma, guariscici dal nostro orgoglio; vogliamo come tuoi cari figli, come Gesù, abbracciare la Croce, portare la Croce con la Gioia.

Sei condannato Gesù! non esisteva nessuna persona durante il tuo processo che aveva il coraggio di confessare, di testimoniare per te. Tutti sono d’accordo che tu sei bestemmiatore e ladrone….Non siamo d’accordo con quelli che ti hanno rifiutato nella Messa, nella Bibbia, con chi ti conosce e ti ha rifiutato con le brutte parole, gli articoli, i libri, le immagini.

Vogliamo prenderti come nostro Dio….

QUINTO MISTERO DOLOROSO
Quinto Mistero Doloroso

Noi ti adoriamo, o Santa Croce, ti ringraziamo, ti abbracciamo, ti ringraziamo albero della vita che tu hai offerto come il tuo frutto, Salvatore nostro…O Gesù, tu sei morto con la Croce.

Grazie per la tua morte, grazie per le tue piaghe, grazie per il tuo sangue, grazie per la tua mamma, grazie per la tua preghiera :”Padre, perdona loro…”, grazie perché hai perdonato noi; grazie perché sempre sarà perdonato; abbiamo bisogno del perdono, della salvezza della luce.
Attira con la tua Croce, innalza tutti.

O Gesù, salvaci, illuminaci. Signore, siamo sul Calvario i tuoi figli, discepoli, testimoni, sotto la Croce come la tua mamma….Oh, grazie per la nostra presenza sotto la Croce nel nostro tempo, della nostra generazione…

Signore, cambiaci con la tua Croce, Salvaci.

Oh, lontano da voi quante illusioni, male, satana che si manifesta come divorzio nelle famiglie, come alcol, come droga, come ateismo….

Abbiamo rifiutato l’amore cristiano, la Croce;abbiamo rifiutato la Chiesa, i Sacramenti…

Puliscici con il tuo sangue, purificaci con le tue lacrime.

Sciolga la Madonna i nostri cuori dalla pietra.

Lavaci, Signore, con il sangue uscito dal tuo cuore.

Fonte: https://medjugorje.altervista.org/index.php/archivio/articolo/rosario/1329/I-MISTERI-DEL-ROSARIO-MEDITATI-CON-PADRE-JOZO-DI-MEDJUGORJE